Privacy Policy

COMITATO TERRITORIALE TRIESTE - GORIZIA

EUROVOLLEYSCHOOL CAMPIONE TERRITORIALE UNDER 17 FEMMINILE

 Superato il Coselli in finale per 3-1

Medaglie di bronzo al Farravolo

 

Dopo il successo territoriale nel Campionato Under15F, l’Eurovolleyschool s’impone anche nella categoria delle Under 17. Una finale apertissima, sulla carta, quella che  si è disputata venerdì sera a Farra d’Isonzo (GO): entrambe le formazioni, infatti, sono arrivate al match decisivo non avendo lasciato lungo il percorso nemmeno un set alle avversarie in tutto il campionato.

Se da un lato l’EVS Midstream non può contare su Milosevic (infortunio a una caviglia), dall’altro lo ZKB Coselli si ritrova a dover spostare il Libero De Toni nel ruolo di ala e far indossare la casacca di specialista difensore alla seconda alzatrice Alice Floreani, portando i centrali – nel corso di una gara durata quasi due ore – anche a ricevere e difendere. 

Nel primo set parte bene l’EVS che mantiene 3 punti di vantaggio fino a metà frazione, quando allunga dal 13-10 al 17-10. Il Coselli non demorde e si rifà sotto (18-16) ma non riesce a recuperare e si ferma a 20 punti. Arriva decisa la reazione nel secondo round che vede lo ZKB sempre avanti e nonostante le 4 sostituzioni e i due time-out (6-11 e 14-20) di coach Vascotto, l’incontro torna in parità. Contro-reazione Midstream che apre il terzo parziale con un bruciante 7-1 e mantiene il distacco per poi addirittura aumentarlo permettendosi anche di far rifiatare alcune delle titolari. Alla lunga viene fuori l’EVS, che dimostra maggior costanza e lucidità. Il Coselli non porta sul campo la stessa grinta reattiva dimostrata nella seconda frazione e si spegne gradualmente sotto i colpi delle avversarie che concedono loro nel quarto set solamente 12 punti e vengono incoronate reginette territoriali. 

Ora Marandici e compagne sono attese nel weekend dalle finali regionali dove andranno a contendersi il titolo con il Martignacco e il Chions Fiume Volley.

La finale, in video e cronaca live, è disponibile sul canale YouTube “Eurovolleyschool”.

Le dichiarazioni

“Onore all’Eurovolley che ha disputato una bella partita” esordisce il tecnico del Coselli Paolo Cola. “E’ stata una stagione difficile e io sono felice perché le mie ragazze hanno sempre dato il massimo, e averle tutte qui e sorridenti era l’obiettivo che mi ero prefissato. Oggi, nello specifico, ho dovuto rivoluzionare ruoli e schemi e non abbiamo saputo esprimerci come sarebbe servito, soprattutto in ricezione. Così come non abbiamo tenuto dal punto di vista della lucidità, al contrario dell’EVS che ha il merito di averla mantenuta per tutto l’incontro.”

Sentiamo ora l’allenatrice EVS Jessica Vascotto. “Sono molto soddisfatta anche perché in questa partita abbiamo fatto tesoro di un errore commesso nella finale di U19: il partire molto cariche porta al fatto che poi vi sia un calo. Oggi invece siamo partite tranquille e lucide. Nel secondo set il Coselli ha avuto una reazione molto accelerata,  e il nostro merito principale credo risieda nell’essere riuscite a rimanere calme e non farci sopraffare dall’andamento di un singolo set. Senza tralasciare il fatto che, soprattutto quando fa molto caldo, bisogna far in modo di gestire e calibrare le energie: motivo per cui ho operato diverse sostituzioni.”

(Le interviste complete ai coach andranno in onda sabato alle 13, su Radioattività, all’interno del programma radiofonico del nostro Comitato Rockin' Volley, e anche domenica alle 13, nella consueta replica.)

Risultato:

ZKB Coselli - Midstream Lighting Sol. Eurovolleyschool   1-3

(20-25, 25-18, 16-25, 12-25)

Durata set:

25’ - 29’ - 24’ - 23’

Durata incontro:

1h e 50’

Arbitri:

Marco Temon, Andrea Benedetti

Squadre

COSELLI: Sfreddo (K) 3, De Toni 7, Bodigoi 7, Berliavaz 12, Crucitti Agata 12, Pereira 1, Floreani (L), Corona, Zobec, Pischianz, Cola, Crucitti Agnese. All. Paolo Cola

EUROVOLLEYSCHOOL: Marandici (K) 16, Beltrame, Favento 10, Bonetti 1, Vicinanza 6, Torcello 1, Udina 1, Menini 9, Zotti 3, Vigini 16, De Vidovich 3, Marsiglia, Petz (L1), Campanella (L2). All. Jessica Vascotto 

Top Scorer

Marandici e Vigini (EVS): 16

 

PhotoGallery 

Galleria Fotografica Stefano Zotti 

 

***

Le altre gare della giornata

Finale 3°-4° posto

FARRAVOLO - HAIR TRAINER VOLLEY   3-0 (17, 10, 20)

 

Finale di ritorno 5°-6° posto

BCC STARANZANO&VILLESSE - SOKOL ZALET   3-1 (25-16, 23-25, 25-19, 26-24)

(Andata: 3-2 per lo Staranzano-Villesse)

 

Triangolare 7°-8°-9° posto

EUROVOLLEYSCHOOL FUTURE - KONTOVEL ZALET   1-3 (13-25, 12-25, 25-21, 15-25)

 

Triangolare 10°-11°-12° posto

PALLAVOLO ALTURA A - PALLAVOLO ALTURA B   3-0 (7, 18, 15)

 

La classifica

1° Eurovolleyschool Midstream Lighting Sol.

2° ZKB Coselli

3° Farravolo

4° Triestina Volley Hair Trainer

5° BCC Staranzano&Villesse

6° Sokol Zalet

7° Kontovel Zalet

8° J.V. Fincantieri Verde

9° Eurovolleyschool Future

10° Asd Pallavolo Pieris

11° Pallavolo Altura A

12° Pallavolo Altura B

 

FIPAV - Comitato Territoriale Trieste-Gorizia

 

 

 

©2021 FIPAV Comitato Territoriale Trieste Gorizia - Foto di sfondo di Roberto Carsi